Provincia di Cosenza - Portale- Home Page

Cosenza - La Provincia per voi

Vai al contenuto

Sei in: Home > vista documento

Tagli insostenibili, anche la Provincia di Cosenza presenta esposto alla Procura

INFO:

  • Provincia di Cosenza
    Piazza XV Marzo n.5
    87100 Cosenza
  • Centralino +39 0984 814.1
    Presidenza +39 0984 26800
  • info@provincia.cs.it

Consulta le sezioni dell'Ufficio Stampa

Contenuto Pricipale della Pagina

Home Page

Affari Istituzionali - Cosenza, 09/03/2017

Tagli insostenibili, anche la Provincia di Cosenza presenta esposto alla Procura

Iacucci: "La Legge Delrio è stata un grave errore cui il Governo deve porre rimedio"

Il Presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci, ha presentato un esposto cautelativo presso la Corte dei Conti, la Prefettura e la Procura della Repubblica, contro i tagli delle risorse destinate alle Province, in continuità con quanto deciso all’Assemblea dei Presidenti delle Province il 16 Febbraio.

Nonostante l’intesa sancita in Conferenza unificata che azzera il taglio aggiuntivo di 650 milioni per il 2017, la situazione di grave emergenza finanziaria delle Province non è ancora risolta, perché mancano le risorse necessarie per approvare i bilanci 2017 in equilibrio e, soprattutto, garantire la continuità di servizi essenziali. Pertanto, il Governo è chiamato ad intervenire con un decreto legge.

La presentazione dell’esposto consente ai Presidenti di illustrare in via cautelativa la grave situazione finanziaria e di difficoltà nella gestione dei servizi in cui versano le Province, a tutela delle Amministrazioni, e allo stesso tempo permette di evidenziare tale situazione ai mass media e all’opinione pubblica.

“Insieme al Presidente dell’U.P.I. e agli altri Presidenti delle Province italiane, abbiamo inteso dare questo segnale forte – ha dichiarato Iacucci – perché ogni giorno facciamo l’impossibile per garantire i servizi essenziali di competenza delle Province, ma senza risorse è una battaglia persa in partenza. La Legge Delrio, come più volte ho avuto modo di dire, è stata un grave errore cui il Governo deve porre rimedio, visto anche l’esito del referendum del 4 dicembre. Perché mentre da un lato tagliano le risorse, dall’altro lato ci viene chiesto di garantire servizi fondamentali per i cittadini come la viabilità o l’edilizia scolastica.

Ci auguriamo che questo esposto serva a scuotere le coscienze e a portare ad una soluzione il più presto possibile che ridefinisca il ruolo delle Province”.

ultimo aggiornamento:
09/03/2017 15:40 da Rita Benigno
questo articolo é stato letto: 1672 volte

[Indietro]

©2008 Provincia di Cosenza - Piazza XV Marzo n.5 - 87100 Cosenza - (tel. 814.1) P.I.: 80003710789

Engineered by Echopress