Provincia di Cosenza - Portale - Ufficio di Segreteria Generale

Cosenza - La Provincia per Voi

Vai al contenuto

Sei in: Home > Organizzazione > Segretario Generale > Ufficio di Segreteria Generale > vista documento

World Down syndrome day: valorizzare la conoscenza e le diversità

Una giornata mondiale per rimuovere gli stereotipi che ancora oggi permangono e impediscono una reale inclusione nella società

Politiche Sociali - Cosenza, 21/03/2022

World Down syndrome day: valorizzare la conoscenza e le diversità

 Si celebra oggi la Giornata mondiale della Sindrome di Down, un appuntamento fortemente voluto da Down Syndrome International e ufficializzato da una risoluzione dell’Onu. L’obiettivo di questo appuntamento è quello di diffondere una maggiore consapevolezza e conoscenza sulla sindrome di Down e così promuovere il rispetto e l’inclusione nella società di tutte le persone con tale sindrome. La sindrome di Down è detta anche Trisomia 21 ed è caratterizzata dalla presenza di un cromosoma in più – tre invece di due – nella coppia cromosomica n. 21 delle cellule.

Cosa significa inclusione? E’ questo il tema per la giornata 2022, come si legge sul sito della World Down Syndrome Day. Una domande per sollecitare il pensiero e le coscienze di ognuno di noi, per riflettere su un aspetto molto importante. Infatti, nei principi generali della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità si chiede “piena ed effettiva partecipazione e inclusione nella società“, ma la realtà è ben diversa. Le persone con disabilità, incluse coloro che sono affette dalla sindrome di Down, non godono di una piena ed effettiva partecipazione e inclusione nella società. Questo per la mancanza di comprensione e per i pregiudizi che albergano in ognuno di noi.

La Giornata Mondiale della sindrome di Down ha un valore e un’importanza molto forte la cui valenza è stata sottolineata da una risoluzione dell’Onu con l’obiettivo di diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza in merito a questa sindrome con l’obiettivo di attuare l’inclusione delle persone con sindrome di Down e valorizzare la diversità. Rispetto a questo, è importante ricordare che, tale giornata viene celebrata ogni 21/3 per indicare le tre copie del cromosoma 21, ossia la caratteristica genetica all’origine della sindrome. In particolare, la particolare valenza di tale giorno deve essere utilizzata per rimuovere gli stereotipi che ancora oggi permangono e contribuiscono ad impedire la piena e generale inclusione sociale di queste persone”

continua.......

 

Fonte:www.interris.it

 

   

             

Segretario Generale
aggiornato il 21 marzo 2022 alle 13:02 da Natalina Ciardullo
documento consultato: 134 volte

Indietro