Affari Istituzionali - Cosenza, 06/04/2024

La Polizia Provinciale riacquisisce la casa dell'ex custode, ubicata presso la sede dell'Istituto Scolastico di Istruzione Superiore - IPSS "Leonardo da Vinci" – Nitti di Cosenza

Procede l'attività di recupero del patrimonio immobiliare della Provincia di Cosenza

Image 2024-04-05 at 17.53.02 (1)

Procede l’attività di recupero del patrimonio immobiliare della Provincia di Cosenza, portata avanti dalla Polizia Provinciale diretta e coordinata dal Comandante Rosario Marano,

Ad essere restituita al patrimonio dell’Ente, questa volta, è stata la casa dell’ex custode, ubicata presso la sede dell’Istituto Scolastico di Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci” – Nitti di Cosenza. Un’operazione portata avanti sinergicamente con l’Ufficio Legale, che ha difeso in Tribunale le ragioni dell’Ente.

Il Tribunale di Cosenza, con Sentenza n.2014/2023, accogliendo interamente le tesi difensive proposte dall’Avvocatura Provinciale nella causa patrocinata dall’avv. Elena Massaro, ha ordinato l’immediato rilascio dell’immobile per anni illegittimamente occupato da terzi, sito in Viale Mancini n.311, ex Via Bosco De Nicola - Cosenza, sede dell’Istituto Scolastico di Istruzione Superiore IPSS “Leonardo da Vinci” – Nitti, al fine di destinarlo alle necessarie attività scolastiche.

In sinergia con il Comandante della Polizia Provinciale, dott. Rosario Marano, il provvedimento è stato tempestivamente notificato, con consegna immediata dei locali, riportando l’unità immobiliare nella piena disponibilità del patrimonio della Provincia di Cosenza e degli studenti dell’Istituto tecnico Superiore IPSS.