Provincia di Cosenza - Portale- FAQ risposte alle domande frequenti

Cosenza - La Provincia per voi

Vai al contenuto

Sei in: Home > Urp > FAQ

Contatti e disponibilità

Contattaci telefonando allo
0984-74063 - N. Verde 800013103
Piazza XV Marzo, 5
87100 COSENZA
Orari di apertura al pubblico
martedì - mercoledì - venerdì: h. 9:00-12:00
lunedì e giovedì: h. 9:00 -12:00 : h.15:00-17:00

Contenuto Pricipale della Pagina

FAQ risposte alle domande frequenti

Le risposte dell'urp

Le piu lette | Aree tematiche |
termini contenuti

In questa sezione troverete risposta alle domande più frequenti che vengono rivolte al nostro ufficio. Le risposte alle varie domande che provengono ai nostri uffici verranno pubblicate perodicamente.

 

Tutte le FAQ nell'area tematica

  • ACCESSO CIVICO

    faq presenti: (8)

Elenco Faq

  • L'accesso civico consente a chiunque di accedere a dati, documenti e informazioni delle pubbliche amministrazioni senza necessità di dimostrare un interesse legittimo (Art. 5, D.Lgs. 33/2013)informazioni o dati relativi ad attività di competenza delle strutture della Provincia di Cosenza.

    Allegati

  • Chiunque, indipendentemente dal possesso di una specifica legittimazione soggettiva o dall'essere cittadino italiano o residente nel territorio dello Stato.
  • Tutti i documenti dell’Amministrazione sono accessibili, ad eccezione di quelli considerati riservati per espressa indicazione di legge (art. 24 della Legge 241/90) o per effetto di una motivata dichiarazione del Presidente della Provincia. Alcuni documenti sono resi pubblici mediante l’affissione all’Albo Pretorio, che dura generalmente per 15 giorni: tra questi ci sono: • le Deliberazioni del Consiglio e della Giunta; • i Decreti del Presidente; • le Determinazioni dirigenziali. Inoltre, quando possibile, alcuni atti vengono pubblicati anche all’interno del sito Internet della Provincia.
  • Si può presentare l'istanza sia di Accesso civico semplice che di Accesso Civico generalizzato al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza utilizzando l'apposito modulo disponibile online nella sezione “Amministrazione trasparente“.   Nella compilazione della richiesta, si raccomanda di fornire tutti gli elementi utili alla loro identificazione.  La richiesta potrà essere sottoscritta: • con firma digitale direttamente sul file; • con firma autografa sulla stampa del modulo, avendo cura di allegare copia di un documento di identità.    
  • La richiesta di accesso civico è gratuita, non è soggetta a limitazioni di tipo soggettivo e non deve essere motivata. Per l'accesso generalizzato è possibile indicare la finalità per la quale si chiedono i documenti: questa informazione, che è facoltativa, verrà utilizzata a fini statistici.
  • La richiesta può essere trasmessa: •per via telematica: protocollo@pec.provincia.cs.it •a mezzo posta ordinaria: Piazza XV Marzo,5 – 87100 Cosenza, •presso l’Ufficio Protocollo: Piazza XV Marzo,5 (Mar-Mer-Ven 10:00-12:00 - Lun-Gio, 15:30-17:00). Responsabile dell'accesso civico Dirigente Settore Affari Generali Avv. Antonella Gentile • E-mail: agentile@provincia.cs.it • PEC: protocollo@pec.provincia.cs.it • Telefono: 0984/814322 Titolare del potere sostitutivo Responsabile per la prevenzione della corruzione e della trasparenza Dott. Alfonso RENDE • E-mail: alfonso.rende@provincia.cs.it • PEC: segreteriagenerale@pec.provincia.cs.it • Telefono 0984/814613
  • Accoglimento In caso di accoglimento, l’Ente provvede a trasmettere tempestivamente al richiedente i dati o i documenti richiesti ovvero, nel caso in cui l'istanza riguardi dati, informazioni o documenti oggetto di pubblicazione obbligatoria, a pubblicare sul sito i dati, le informazioni o i documenti richiesti e a comunicare al richiedente l'avvenuta pubblicazione degli stesso, indicandogli il relativo collegamento ipertestuale. Il rilascio di dati o documenti in formato elettronico o cartaceo è gratuito, salvo il rimborso del costo effettivamente sostenuto e documentato dall'amministrazione per la riproduzione su supporti materiali. Diniego In caso di diniego totale o parziale dell’accesso o di mancata risposta entro il termine sopra indicato, il richiedente può presentare richiesta di riesame al titolare del potere sostitutivo, che decide con provvedimento motivato, entro il termine di venti giorni. In ogni caso, a fronte del rifiuto espresso, del differimento o dell’inerzia dell’amministrazione, il richiedente può attivare la tutela giurisdizionale davanti al giudice amministrativo, ai sensi dell'articolo 116 del D.Lgs. n. 104 del 2010 (Codice del processo amministrativo).
  • L’Ente è tenuto a dare comunicazione della richiesta di accesso agli eventuali controinteressati che possono presentare entro dieci giorni motivata opposizione, anche per via telematica. Il procedimento di accesso civico deve concludersi con provvedimento espresso e motivato nel termine di trenta giorni dalla presentazione dell'istanza con la comunicazione al richiedente e agli eventuali controinteressati. Il termine è sospeso fino all'eventuale opposizione dei controinteressati
 

 
[ Indietro ]

©2008 Provincia di Cosenza - Piazza XV Marzo n.5 - 87100 Cosenza - (tel. 814.1) P.I.: 80003710789

Engineered by Echopress